Fresh News

Aforismi ~ Rispetto

 

 

Tutti dicono che l'onore non conta niente e invece conta più della vita. Senza onore nessuno ti rispetta.
Goffredo Parise

Il fanciullo merita il massimo rispetto.
Giovenale

Come sentiamo, così vogliamo essere sentiti.
Hugo von Hofmannsthal

E' molto più sicuro essere temuti che amati.
Niccolò Machiavelli

L'educazione è il pane dell'anima.
Giuseppe Mazzini

Un uomo è tanto più rispettabile quante più sono le cose di cui si vergogna.
George Bernard Shaw

Mi odino pure, purché mi temano.
Cicerone

Preferisco l'odio che mi rispetta all'amore che mi insulta.
Giuseppe Rovani

Reprendi l'amico tuo in segreto e laudalo in paleso.
Leonardo da Vinci

Se dici qualcosa che non offende nessuno, non hai detto niente.
Oscar Wilde

I giochi dei bambini non sono giochi, e bisogna considerarli come le loro azioni più serie.
Michel Eyquem de Montaigne

L'uomo che si annoia fa strada più in fretta degli altri. Se ti annoi ti rispettano.
Saul Bellow

Il mare non ha paese nemmeno lui, ed è di tutti quelli che lo stanno ad ascoltare, di qua e di là dove nasce e muore il sole. Giovanni Verga

Le grandi qualità e le grandi virtù vi procureranno il rispetto e l'ammirazione degli uomini; ma sono le qualità minori che devono procurarvi il loro amore e il loro attaccamento.
Philip Dormer Chesterfield

Se hai un'idea rispettala, non perché è un'idea, ma perché è tua.
Jim Morrison

La reputazione e il credito dipendono soltanto dai quattrini che uno ha in cassaforte.
Giovenale

Si apprende più facilmente e ci si ricorda più volentieri di ciò che stimola il senso del ridicolo che di ciò che merita stima e rispetto.
Orazio Flacco

E' proibito dare consigli quando la gente non li chiede.
Eduardo De Filippo

Non c'è blu senza il giallo e senza l'arancione.
Vincent Van Gogh

Chi ha la casa fatta di vetro non dovrebbe gettare pietre contro quella degli altri.
George Herbert
 

Tutte le persone sono degne di rispetto, ma alcune credenze non lo sono.
Alain (Émile-Auguste Chartier), su La Dépêche de Lorient, 1900

Nella disgrazia bisogna rispettare coloro che si sono rispettati nella grandezza.
Honoré de Balzac, Massime e pensieri di Napoleone, 1838

Il povero e il mendicante appartengono a due classi molto differenti: il primo ispira rispetto, il secondo eccita la collera.
Honoré de Balzac, Massime e pensieri di Napoleone, 1838

Il pubblico rispetto al genio è un orologio che ritarda.
Charles Baudelaire, L'arte romantica, 1869 (postumo)

Presunzione. Il rispetto di sé stessi in coloro che non ci piacciono.
Ambrose Bierce, Dizionario del diavolo, 1911

C'è una specie di rispetto e di deferenza nel mentire. Ogni volta che mentiamo a qualcuno, gli facciamo il complimento di riconoscere la sua superiorità.
Samuel Butler, Taccuini, 1912 (postumo)

Non è in nome dell'altruismo, ma dell'egoismo che dovremmo rispettarci l'un l'altro.
Pino Caruso, Ho dei pensieri che non condivido, 2009

Notare nei cimiteri il grande rispetto della morte da parte di gente che non ha rispetto per la vita.
Antonio Castronuovo, Se mi guardo fuori, 2008

Bisogna rispettare la propria indifferenza e non scambiarla con nessun'altra cosa, perché per una brava persona anche l'indifferenza è una religione.
Anton Čechov, Quaderni, 1891/1904

Priva l'amicizia del suo più bell'ornamento chi la priva del rispetto.
Marco Tullio Cicerone, Sull'amicizia, 44 a.e.c.

Un uomo che si rispetti non ha patria.
Emil Cioran, Squartamento, 1979

Il rispetto dei cattolici per la Bibbia è enorme e si manifesta soprattutto nel tenersene a rispettosa distanza.
Paul Claudel, Memorie improvvisate, 1954

L'amore non è un sentimento rispettabile.
Colette, Sido, 1930

Il coraggio incute rispetto anche ai nemici.
Alexandre Dumas (padre), I tre moschettieri, 1844

I libri si rispettano usandoli, non lasciandoli stare.
Umberto Eco, Come si fa una tesi di laurea, 1977

In amore bisogna essere senza scrupoli, non rispettare nessuno. All'occorrenza essere capaci di andare a letto con la propria moglie.
Ennio Flaiano, Taccuino, 1959 (postumo)

L'italiano rispetta la legge soprattutto se coincide con i suoi interessi.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

La donna che a letto vuol essere "rispettata" non merita d'essere portata a letto.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

Le compagnie più piacevoli sono quelle nelle quali regna, tra i componenti, un sereno rispetto reciproco.
Johann Wolfgang Goethe, Le affinità elettive, 1809

La tolleranza dovrebbe in verità essere solo un sentimento transitorio: essa deve portare al rispetto. Tollerare significa offendere.
Johann Wolfgang Goethe, Massime e riflessioni, 1833 (postumo)

Chi ha a comandare a altri non debba avere troppa discrezione o rispetto nel comandare; non dico che debba essere senza essa, ma la molta è nociva.
Francesco Guicciardini, Ricordi, 1512/30

Al rispetto spesso sconsiderato per le antiche leggi, le antiche usanze e l’antica religione dobbiamo tutto il male di questo mondo.
Georg Lichtenberg, Aforismi 1766/1799, (postumi,1902/1908)

Dobbiamo rispettare la religione dell’altro, ma solo nel senso e nella misura in cui rispettiamo la sua teoria che sua moglie sia bella e i suoi figli intelligenti.
Henry Louis Mencken, Minority Report, 1956 (postumo)

Io rispetto i calli alle mani. Sono un titolo di nobiltà.
Benito Mussolini, Scritti e discorsi, 1914/39

La nobiltà è davvero un gran vantaggio se mette in condizione un uomo di diciotto anni di essere conosciuto e rispettato come un altro potrebbe esserlo solo a cinquanta. Trent'anni guadagnati senza fatica.
Blaise Pascal, Pensieri, 1670 (postumo)

Quando t'imbatti in un moralista, consideralo con rispetto, ad una prudente distanza, perché la morale è come la trichina: vive nella carne del porco.
Pitigrilli (Dino Segre - Fonte sconosciuta)

La nostra concezione di Dio deriva dall’antico dispotismo orientale, ed è una concezione indegna di uomini liberi. Non ha rispetto di sé stesso chi si disprezza e si definisce miserabile peccatore.
Bertrand Russell, Perché non sono cristiano, 1927

Quale rispetto possono meritare le religioni? Ve n'è una che non porti il marchio dell'impostura e della stupidità?
Donatien Alphonse François de Sade, Justine, 1791

È giunta l'ora di porre fine in Europa alla concezione ebraica della natura, almeno riguardo agli animali, e di riconoscere, risparmiare e rispettare in quanto tale l'eterna essenza, che, come in noi, vive anche in tutti gli animali.
Arthur Schopenhauer, Parerga e paralipomena, 1851

Se è un dovere rispettare i diritti degli altri, è anche un dovere mantenere i propri.
Herbert Spencer, Statica sociale, 1851

Un nichilista è un uomo che non s'inchina a nessuna autorità, che non accetta sulla fiducia nessun principio, per quanto sia il rispetto di cui quel principio è circondato.
Ivan Turgenev, Padri e figli, 1862

I giovani di oggi sono davvero terribili. Non hanno il benché minimo rispetto per i capelli tinti.
Oscar Wilde, Il ventaglio di lady Windermere, 1892


 

 

up 

Sources


Fonti ~ Sources

 

up






Update 11-04-13


Spot

 


Feel free to give a donation through Paypal
to help sustain this site
with a
Donation


R
G
P







 

 

| up  |  Home  |  Contact  |  ©  Copyright  Portale  Storia  |