Fresh News

Aforismi ~ Tolleranza

 

 

Nulla è più terribile dell’ignoranza attiva.
Johann Wolfgang von Goethe

Una metà di me non sopporta l'altra. E cerca alleati!
Gesualdo Bufalino

Il poeta può sopportare tutto, tranne un errore di stampa.
Oscar Wilde

Non importa se un gatto è bianco o nero, finché cattura i topi.
Deng Xiaoping

Tutte le generalizzazioni sono pericolose, perfino questa.
Alexandre Dumas figlio

Morire è tremendo, ma l’idea di morire senza aver vissuto è insopportabile.
Erich Fromm

Chiunque può arrabbiarsi, questo è facile; ma arrabbiarsi con la persona giusta, e nel grado giusto, ed al momento giusto, e per lo scopo giusto, e nel modo giusto: questo non è nelle possibilità di chiunque e non è facile.
Aristotele

Le satire che il censore capisce vengono giustamente proibite.
Karl Kraus

Non vorrei mai far parte di un club che accetti fra i suoi membri un tipo come me.
Groucho Marx

La pubblicità è la menzogna legalizzata.
Herbert George Wells

Se dovessimo tollerare negli altri tutto quello che permettiamo a noi stessi, la vita non sarebbe più sopportabile.
Georges Courteline

Siamo tutti rassegnati alla morte; è alla vita che non arriviamo a rassegnarci.
Graham Greene

Non si pesano sulla stessa bilancia le offese che si arrecano e quelle che si subiscono.
Esopo

Se si tollera qualcosa, diventa sopportabile e poco tempo dopo anche normale.
Israel Zangwill

 

La tolleranza perde l'aureola se premia la mediocrità.
Dino Basili, Amici amici, 1989

La tolleranza appare fra tutte le cose del mondo la più adatta a riportarci all'età dell'oro, a creare un concerto e un'armonia di più voci e strumenti di diversi toni e note, almeno altrettanto gradevole quanto l'uniformità di una voce sola.
Pierre Bayle, Dizionario storico e critico, 1820/24

L'umana sapienza consiste nel tollerare.
Carlo Bini, Manoscritto di un prigioniero, 1833

Vi è un limite oltre il quale la tolleranza cessa d'essere virtù.
Edmund Burke, L'attuale stato della Nazione, 1769

Si diventa tolleranti soltanto nella misura in cui si perde di vigore, si cade amabilmente nell'infanzia, e si è troppo stanchi per tormentare gli altri con l'amore o con l'odio.
Emil Cioran, Storia e utopia, 1960


Se dovessimo tollerare negli altri tutto quello che permettiamo a noi stessi, la vita non sarebbe più sopportabile.
Georges Courteline, La filosofia di Georges Courteline, 1922

Tolleranza è sempre indice di potere sicuro; quando si sente in pericolo, nasce sempre la pretesa di essere assoluto; nasce dunque la falsità, il diritto divino del mio privilegio, l'inquisizione.
Max Frisch, Diario d'antepace, 1950

Acquistiamo il diritto alla critica più severa solo quando siamo riusciti a convincere il prossimo del nostro affetto per lui e della lealtà nel nostro giudizio, e quando siamo sicuri di non rimanere assolutamente irritati se il nostro giudizio non viene accettato o rispettato. In altre parole, per poter criticare, si dovrebbe avere un'amorevole capacità di chiara intuizione e un'assoluta tolleranza.
Mohandas Gandhi

Dato che non penseremo mai nello stesso modo e vedremo la verità per frammenti e da diversi angoli di visuale, la regola della nostra condotta è la tolleranza reciproca.
Mohandas Gandhi

La tolleranza dovrebbe in verità essere solo un sentimento transitorio: essa deve portare al rispetto. Tollerare significa offendere.
Johann Wolfgang Goethe, Massime e riflessioni, 1833 (postumo)

Il più grande risultato dell'educazione è la tolleranza. Tanto tempo fa, gli uomini combattevano e morivano per le loro credenze, ma ci sono volute ere per insegnare loro un altro tipo di coraggio - il coraggio di riconoscere e rispettare le credenze e la coscienza dei loro fratelli. La tolleranza è il principio primo della comunità, è lo spirito che conserva il meglio del pensiero dell'uomo.
Helen Keller, Ottimismo, 1903

La tolleranza verso coloro che hanno opinioni diverse in materia di religione è a tal punto consona al Vangelo e alla ragione, che appare una mostruosità che ci siano uomini ciechi, di fronte a una luce così chiara.
John Locke, Lettera sulla tolleranza, 1689

Nessuna chiesa è tenuta a mantenere nel suo seno, in nome della tolleranza, uno che, nonostante le ammonizioni, continua ostinatamente a peccare contro le leggi stabilite in quella società; poiché, se chiunque può violarle impunemente, è finita per la società, perché esse sono le condizioni di sussistenza della comunità e il solo vincolo che tiene unita la società.
John Locke, Lettera sulla tolleranza, 1689

Non la diversità di opinioni, che non si può evitare, ma il rifiuto della tolleranza a quelli che
hanno opinioni diverse, che avrebbe potuto essere concessa, ha prodotto la maggior parte delle contese e delle guerre di religione che sono sorte nel mondo cristiano.
John Locke, Lettera sulla tolleranza, 1689

La tolleranza diventa un crimine quando si applica al male.
Thomas Mann, La montagna incantata, 1924

La tolleranza delle opinioni, se è veramente piena, consiste nel non esercitare pressioni su nessun tipo di opinione finché non provoca un'azione criminale.
Bertrand Russell, Bertrand Russell dice la sua, 1960

La tolleranza è la virtù del debole.
Donatien Alphonse François de Sade, La nuova Justine, 1799

In nessuna cosa siamo così tolleranti come in ciò verso cui siamo indifferenti.
Giovanni Soriano, Maldetti. Pensieri in soluzione acida, 2007

 

 

up 

Sources


Fonti ~ Sources

 

up






Update 20-04-14


Spot

 


Feel free to give a donation through Paypal
to help sustain this site
with a
Donation


R
G
P







 

 

| up  |  Home  |  Contact  |  ©  Copyright  Portale  Storia  |