Fresh News

Aforismi ~ Vergogna

 

 

L’ironia è il pudore dell’umanità.
Jules Renard

L’unione fa la viltà.
Leo Longanesi

Un uomo è tanto più rispettabile quante più sono le cose di cui si vergogna.
George Bernard Shaw

Affogò perché si vergognava a gridare aiuto.
Marcello Marchesi

Un uomo non dovrebbe mai vergognarsi di confessare di avere torto; che poi è come dire, in altre parole, che oggi è più saggio di quanto non fosse ieri.
Jonathan Swift

Lo scandalo: chiacchiere rese noiose dal moralismo.
Anonimo

Nulla è scandaloso quanto gli stracci e nessun crimine è vergognoso quanto la povertà.
George Farquhar

Più si invecchia, più si ama l'indecenza.
Virginia Woolf

L'uomo è l'unico animale che arrossisce, ma è l'unico ad averne bisogno.
Mark Twain

Il migliore scrittore sarà colui che ha vergogna di essere un letterato.
Friedrich Nietzsche

Non c'è nulla al mondo peggio delle donne impudiche, tranne forse le donne.
Aristofane
 

Vivi così da non doverti mai vergognare se qualsiasi cosa tu abbia fatto o detto viene pubblicata in tutto il mondo anche se ciò che si pubblica non è vero.
Richard Bach, Illusioni, 1977

Una brava persona si vergogna anche davanti a un cane.
Anton Čechov, Quaderni, 1891/1904

La cultura della vergogna è propria delle società molto intrecciate, ricche di valori condivisi, ed è una barriera potente a comportamenti incoerenti. Forse per questo è così poco di moda nel nostro paese.
Pier Luigi Celli, Breviario di cinismo ben temperato, 2002

Senza vergogna, privi di quel sentimento imbarazzato che fa da ponte tra la colpa e l'orgoglio, una società decade rapidamente nei suoi legami di solidarietà, si disfa in un individualismo sempre più solitario e selvaggio, si corrompe.
Pier Luigi Celli, Breviario di cinismo ben temperato, 2002

Meglio la vergogna sul viso che una macchia sul cuore.
Miguel de Cervantes, Don Chisciotte della Mancia, 1605/15

Il saggio si vergogna di vedere le proprie parole eccedere le proprie azioni.
Confucio, Dialoghi, ca. 479/221 a.e.c. (postumo)

Spesso ci vergogneremmo delle nostre più belle azioni se la gente vedesse tutti i motivi che le determinano.
François de La Rochefoucauld, Massime, 1678

Quale che sia la vergogna di cui ci siamo macchiati, è quasi sempre in nostro potere ristabilire la nostra reputazione.
François de La Rochefoucauld, Massime, 1678

Niuna cosa nella società è giudicata, né infatti riesce più vergognosa del vergognarsi.
Giacomo Leopardi, Zibaldone, 1817/32 (postumo 1898/1900)

Qualche volta penso che la vergogna, la pura e semplice vergogna goffa e assurda, non sia da meno dei nostri vizi nell'impedire le buone azioni e una felicità schietta.
Clive Staples Lewis, Diario di un dolore, 1960

Gli uomini non si vergognano quando pensano qualcosa di sporco, bensì quando immaginano che si attribuiscano loro questi pensieri sporchi.
Friedrich Nietzsche, Umano, troppo umano, 1878

Chi chiami cattivo? Chi mira soltanto a incutere vergogna.
Friedrich Nietzsche, La gaia scienza, 1882

Che cos'è per te la cosa più umana? Risparmiare vergogna a qualcuno.
Friedrich Nietzsche, La gaia scienza, 1882

Che cos'è il sigillo della raggiunta libertà? Non provare più vergogna davanti a sé stessi.
Friedrich Nietzsche, La gaia scienza, 1882

Chi arrossisce è già colpevole, la vera innocenza non ha vergogna di nulla.
Jean-Jacques Rousseau, Emilio o Dell'educazione, 1762

Uno è tanto più rispettabile quante più sono le cose di cui si vergogna.
George Bernard Shaw, Uomo e superuomo, 1903

Quando uno stupido fa qualcosa di cui si vergogna, dice sempre che è il suo dovere.
George Bernard Shaw, Cesare e Cleopatra, 1893


 

up 

Sources


Fonti ~ Sources

 

up






Update 11-04-13


Spot

 


Feel free to give a donation through Paypal
to help sustain this site
with a
Donation


R
G
P







 

 

| up  |  Home  |  Contact  |  ©  Copyright  Portale  Storia  |