Fresh News:

Franco Battiato

 

 

Ionia (CT) 23/3/1945

Cantante, Cantautore, Musicista, Regista, Pittore, Poeta e Scrittore

 

 

L'amore è partito  ·  45 giri, 1965

 Franco Battiato - L'amore è partito - 1965

 

 

E più ti amo  ·  45 giri, 1965

 Franco Battiato - E più ti amo - 1965

 

 

La torre - Le reazioni  ·  singolo, 1967

 Franco Battiato - La torre - Le reazioni - 1967

 

 

Il mondo va così - Triste come me  ·  singolo, 1967

 Franco Battiato - Il mondo va così - Triste come me - 1967

 

 

Vento caldo - Marciapiede  ·  singolo, 1968 pubblicato nel 1971

 Franco Battiato - Vento caldo - Marciapiede - 1968

 

 

E’ l’amore - Fumo di una sigaretta  ·  singolo, 1968

 Franco Battiato - E’ l’amore - Fumo di una sigaretta - 1968

 

 

Bella ragazza - Occhi d’or  ·  singolo, 1969

 Franco Battiato - Bella ragazza - Occhi d’or - 1969

 

 

Sembrava una serata come tante - Gente  ·  singolo, 1969

Franco Battiato - Sembrava una serata come tante - Gente - 1969

 

 

 

 

Foetus (1971)

Tracklist

1. Energy
2. Foetus
3. A Cell
4. Karyokinesis
5. Phenomenology
6. Mechanics
7. Anaphase
8. Mutation

 


La Convenzione - Paranoia (1971)

Tracklist:
La Convenzione
Paranoia

 

 

 

Pollution (1972)

Tracklist

1. Il Silenzio Del Rumore
2. Areknames
3. Beta
4. Plancton
5. Pollution
6. Ti Sei Mai Chiesto Quale Funzione Hai?




Sulle Corde di Aries (1973)

Tracklist

1. Sequenze E Frequenze
2. Aries
3. Aria Di Rivoluzione
4. Da Oriente Ad Occidente




Clic (1974)

Tracklist
1. I Cancelli Della Memoria
2. No U Turn
3. Il Mercato Degli Dei
4. Rien Ne Va Plus: Andante
5. Propiedad Prohibida
6. Nel Cantiere Di Un'Infanzia
7. Ethika Fon Ethica




Feed Back (1975)

Tracklist
Da Fetus:
Fetus
Meccanica

Da Pollution:
Il silenzio del rumore
Beta
Plancton
Pollution

Da Sulle corde di Aries:
Aria di rivoluzione
Sequenze e frequenze
Da Oriente a Occidente

Da Clic:
Rien ne va plus
Propiedad prohibida
No u turn
I cancelli della memoria
Ethika fon ethica


 

M.elle le "Gladiator" (1975)

Goutez et comparez (strumentale)
Canto fermo (strumentale)
Orient effects (strumentale)

 

 

 

Battiato (1977)

Tracklist
Zâ (strumentale)
Cafè-Table-Musik (strumentale)

 

 

 

 

 

L'Egitto prima delle Sabbie (1978)

Tracklist
L'Egitto prima delle sabbie (strumentale)
Sud afternoon (strumentale)



Juke Box (1978)

Tracklist
1. Campane
2. Su Scale
3. Martyre Celeste
4. Hiver
5. Agnus
6. Telegrafi

 

 


L'Era del Cinghiale Bianco (1979)

Tracklist
1. L'Era Del Cinghiale Bianco
2. Magic Shop
3. Strade Dell' Est
4. Luna Indiana
5. Il Re Del Mondo
6. Pasqua Etiope
7. Stranizza D'Amuri


L'Era del Cinghiale Bianco

Pieni gli Alberghi a Tunisi per le vacanze estive. A volte un temporale non ci faceva uscire. Un uomo di una certa età, mi offriva spesso sigarette turche, ma spero che ritorni presto l'Era del Cinghiale Bianco. Profumi indescrivibili nell'aria della sera, studenti di Damasco vestìti tutti uguali.. L'ombra della mia identità, mentre sedevo al cinema oppure in un bar. Ma spero che ritorni presto l'Era del Cinghiale Bianco.



Patriots (1980)

Tracklist
1. Up Patriots To Arms
2. Venezia-Istanbul
3. Le Aquile
4. Prospettiva Nevski
5. Arabian Song
6. Frammenti
7. Passaggi A Livello

 

 


La Voce del Padrone (1981)

Tracklist
1. Summer On A Solitary Beach
2. Bandiera Bianca
3. Gli Uccelli
4. Cuccurucucu
5. Segnali Di Vita
6. Centro Di Gravità Permanente
7. Sentimiento Nuevo

 

 

 

 

La Voz De Su Amo (1981)
Tracklist
1. Summer On A Solitary Beach
2. Bandiera Bianca
3. Gli Uccelli
4. Cuccurucucu
5. Segnali Di Vita
6. Centro Di Gravità Permanente
7. Sentimiento Nuevo

 

 


L'Arca di Noè (1982)

Tracklist

1. Radio Varsavia
2. Clamori
3. L'esodo
4. Scalo a Grado
5. La Torre
6. New Frontiers
7. Voglio Vederti Danzare

 


Orizzonti Perduti (1983)

Tracklist

1. La Stagione Dell'Amore
2. Tramonto Occidentale
3. Zone Depresse
4. Un'Altra Vita
5. Mal D'Africa
6. La Musica E' Stanca
7. Gente In Progresso
8. Campane Tibetane




I Treni di Tozeur (1984) - singolo con Alice

Tracklist
I treni di Tozeur
Le biciclette di Forlì




Mondi Lontanissimi (1985)

Tracklist

1. Via Lattea
2. Risveglio Di Primavera
3. No Time No Space
4. Personal Computer
5. Temporary Road
6. Il Re del Mondo
7. Chan Son Egocentrique
8. I Treni Di Tozeur
9. L'Animale


Risveglio di Primavera 

La presenza dell'artiglieria nei paesi del meridione, uniti nella lotta allo straniero sotto il Regno delle Due Sicilie. E i movimenti prevedibili delle truppe in finte battaglie, l'odore della polvere da sparo, e voci dallo stretto di Messina. Sentimenti occulti tra noi: mi innamorai seguendo i ritmi del cuore, e mi svegliai in primavera. Notti bianche per i Saraceni, ch'erano di facili costumi: locande chiuse ai Greci e agli Spagnoli, nei dintorni di Catania. E i movimenti irresistibili dei bacini delle ragazze: vedere ballare il flamenco era un'esperienza sensualissima. Sentimenti occulti tra noi: mi innamorai seguendo i ritmi del cuore, e mi svegliai in primavera. Risveglio di Primavera.


 

 


Echoes Of Sufi Dance (1985)

Tracklist
1. Up Patriots To Arms
2. No Time No Space
3. Chanson Egocentrique
4. The King Of The World
5. Temporary Road
6. Lover's Season
7. I Want To See You As A Dancer
8. The Trains Of Tozeur
9. The Animal




Ecos de danzas sufi (1985)

Tracklist
Centro de gravedad
Sentimiento nuevo
No Time No Space
Los trenes de Tozeur
El animal
Up patriots to arms
La estación de los amores
Chan-son egocentrique
Cucurrucucu



La Estaciòn De Los Amores (1985)

Tracklist
1. Los Trenes De Tozeur



Raccolta Battiato (1986)

Tracklist
1. L'Era del Cinghiale Bianco
2. Prospettiva Nevski
3. Up Patriots To Arms
4. Sentimiento Nuevo
5. Summer On A Solitary Beach
6. Cuccurucucu
7. Centro Di Gravità Permanente
8. Gli Uccelli
9. Voglio Vederti Danzare
10. Mal D'Africa
11. La Stagione Dell'Amore
12. Un'Altra Vita
13. Chan Son Egocentrique
14. I Treni Di Tozeur



Nomadas (1987)

Tracklist
1. Bandera Blanca
2. Yo Quiero Verte Danzar
3. Despertar En Primavera
4. Perspectiva Nevski
5. Otra Vida

 

 

Genesi (1987)

Tracklist
Introduzione Atto primo
I cavalieri della solitudine
Prima di me
La nascita non è un principio
Simon petra
Simon Petra (coro e voce recitante)
Sen Paigamberler
Hazreti Mevlana
Introduzione Atto secondo
L'aria si separò dal fuoco
Aria-spirito fuoco-coscienza
Sri bhagavan
Rotate coeli
Kyrie elesion
Introduzione Atto Terzo
Cerco un giardino
L'acqua dei cantici
Le suis l'homme
Albinoni,Albeniz, Bach, ecc
Gloria gloria curva
Finale




Fisiognomica (1988)

Tracklist
1. Fisiognomica
2. E Ti Vengo A Cercare
3. Veni L'Autunnu
4. Secondo Imbrunire
5. Nomadi
6. Zai Saman
7. Il Mito Dell'Amore
8. L'Oceano Di Silenzio

 

E TI VENGO A CERCARE (Fisiognomica - 1988)
E ti vengo a cercare
anche solo per vederti o parlare
perché ho bisogno della tua presenza
per capire meglio la mia essenza.
[...]
E ti vengo a cercare
con la scusa di doverti parlare
perché mi piace ciò che pensi e che dici
perché in te vedo le mie radici.
[...]
Emanciparmi dall'incubo delle passioni
cercare l'Uno al di sopra del Bene e del Male
essere un'immagine divina
di questa realtà.
[...]
E ti vengo a cercare
perché sto bene con te
perché ho bisogno della tua presenza.




Giubbe Rosse (1989)


Disco 1
Tracklist
1. Giubbe Rosse
2. Alexander Platz
3. Lettera Al Governatore Della Libia
4. Mesopotamia
5. L'Era Del Cinghiale Bianco
6. Un'Altra Vita
7. Voglio Vederti Danzare
8. L'Oceano Di Silenzio

Disco 2
Tracklist
1. Sequenze E Frequenze
2. Aria Di Rivoluzione
3. No U Turn
4. Summer On A Solitary Beach
5. Cuccurucucu
6. Centro Di Gravità Permanente
7. Gli Uccelli
8. E Ti Vengo A Cercare


Mesopotamia
Lo sai che più si invecchia
più affiorano ricordi lontanissimi
come se fosse ieri
mi vedo a volte in braccio a mia madre
e sento ancora i teneri commenti di mio padre
i pranzi, le domeniche dai nonni
le voglie e le esplosioni irrazionali
i primi passi, gioie e dispiaceri.
La prima goccia bianca che spavento
e che piacere strano
e un innamoramento senza senso
per legge naturale a quell'età
i primi accordi su di un organo da chiesa in sacrestia
ed un dogmatico rispetto
verso le istituzioni.
Che cosa resterà di me? Del transito terrestre?
Di tutte le impressioni che ho avuto in questa vita?
Mi piacciono le scelte radicali
la morte consapevole che si autoimpose Socrate
e la scomparsa misteriosa e unica di Majorana
la vita cinica ed interessante di Landolfi
opposto ma vicino a un monaco birmano
o la misantropia celeste in Benedetti Michelangeli.
Anch'io a guardarmi bene vivo da millenni
e vengo dritto dalla civiltà più alta dei Sumeri
dall'arte cuneiforme degli Scribi
e dormo spesso dentro un sacco a pelo
perché non voglio perdere i contatti con la terra.
La valle tra i due fiumi della Mesopotamia
che vide alle sue rive Isacco di Ninive.
Che cosa resterà di noi? Del transito terrestre?
Di tutte le impressioni che abbiamo in questa vita?



Come un Cammello in una Grondaia (1991)

Tracklist
1. Povera Patria
2. Le Sacre Sinfonie Del Tempo
3. Come Un Cammello In Una Grondaia
4. L'Ombra Della Luce
5. Schmerzen
6. Plaisir D'Amour
7. Gestillte Sehnsucht
8. Oh Sweet Were The Hours

 

Povera Patria
Povera patria! Schiacciata dagli abusi del potere
di gente infame, che non sa cos'è il pudore,
si credono potenti e gli va bene quello che fanno;
e tutto gli appartiene.
Tra i governanti, quanti perfetti e inutili buffoni!
Questo paese è devastato dal dolore...
ma non vi danno un po' di dispiacere
quei corpi in terra senza più calore?
Non cambierà, non cambierà
no cambierà, forse cambierà.
Ma come scusare le iene negli stadi e quelle dei giornali?
Nel fango affonda lo stivale dei maiali.
Me ne vergogno un poco, e mi fa male
vedere un uomo come un animale.
Non cambierà, non cambierà
si che cambierà, vedrai che cambierà.
Voglio sperare che il mondo torni a quote più normali
che possa contemplare il cielo e i fiori,
che non si parli più di dittature
se avremo ancora un po' da vivere...
La primavera intanto tarda ad arrivare

L'Ombra della Luce

Difendimi dalle forze contrarie,
la notte, nel sonno, quando non sono cosciente,
quando il mio percorso, si fa incerto,
E non abbandonarmi mai...
Non mi abbandonare mai!
Riportami nelle zone più alte
in uno dei tuoi regni di quiete:
E' tempo di lasciare questo ciclo di vite.
E non mi abbandonare mai,,.
Non mi abbandonare mai!
Perchè, le gioie del più profondo affetto
o dei più lievi aneliti del cuore
sono solo l'ombra della luce,
Ricordami, come sono infelice
lontano dalle tue leggi;
come non sprecare il tempo che mi rimane.
E non abbandonarmi mai...
Non mi abbandonare mai!
Perchè, la pace che ho sentito in certi monasteri,
o la vibrante intesa di tutti i sensi in festa,
sono solo l'ombra della luce,

 

Como Un Camello En Un Canalon (1991)

Tracklist
1. Pobre Patria
2. La Sombra De La Luz
3. Schmerzen
4. Plaisir D'Amour
5. Gestillte Sehnsucht
6. Oh Sweet Were The Hours


 

 


Gilgamesh (1992)

Tracklist
Remote memorie d'argilla
Dice Battiato
Prologo
Primo atto
Secondo atto

 

Remote memorie d'argilla

"Proclamerò al mondo le imprese di Gilgamesh, l'uomo a cui erano note tutte le cose, il re che conobbe i paesi del mondo. Era saggio: vide misteri e conobbe cose segrete: un racconto egli ci recò dei giorni prima del Diluvio. Fece un lungo viaggio, fu esausto, consunto dalla fatica; quando ritornò si risposò, su una pietra l'intera storia incise".

 

 

 


Caffè de la Paix (1993)

Tracklist
1. Caffe' De La Paix
2. Fogh In Nakhal
3. Atlantide
4. Sui Giardini Della Preesistenza
5. Delenda Carthago
6. Ricerca Sul Terzo
7. Lode All'Inviolato
8. Haiku

Caffè de la Paix
Ci si risveglia ancora in questo corpo attuale
dopo aver viaggiato dentro il sonno.
L'inconscio ci comunica coi sogni
frammenti di verità sepolte:
quando fui donna o prete di campagna
un mercenario o un padre di famiglia.

Per questo in sogno ci si vede un pò diversi
e luoghi sconosciuti sono familiari.
Restano i nomi e cambiano le facce
e l'incontrario: tutto può accadere.
Com'era contagioso e nuovo il cielo....
e c'era qualche cosa in più nell'aria.

Vieni a prendere un tè
al "Caffè de la Paix"?
su vieni con me.

Devo difendermi da insidie velenose
e cerco di inseguire il sacro quando dormo
volando indietro in epoche passate
in cortili,in primavera.
Le sabbie colorate di un deserto
le rive trasparenti dei ruscelli.

Vieni a prendere un tè
al "Caffè de la Paix"?
su vieni con me.

Ancora oggi, le renne della tundra
trasportano tribù di nomadi
che percorrono migliaia di chilometri in un anno...
E a vederli mi sembrano felici,
ti sembrano felici?



Unprotected (1994) Live

Tracklist
Il re del mondo
La stagione dell'amore
Prospettiva Nevski
I treni di Tozeur
Strade dell'est
E ti vengo a cercare
Mal d'Africa
Secondo imbrunire
Lode all'inviolato
L'ombra della luce
L'animale
Stranizza d'amuri
L'era del cinghiale bianco



L'Ombrello e la Macchina da Cucire (1995)

Tracklist
1. L'Ombrello E La Macchina Da Cucire
2. Breve Invito A Rinviare Il Suicidio
3. Piccolo Pub
4. Fornicazione
5. Gesualdo Da Venosa
6. Moto Browniano
7. Tao
8. Un Vecchio Cameriere
9. L'Esistenza Di Dio


Battiato Studio Collection Cd 1 (Edizione Spagnola) (1996)

Tracklist
1. Yo Quiero Verte Danzar
2. Chan-son Egocentrique
3. No Time No Space
4. Carta Al Gobernador De Libia
5. El Animal
6. Mesopotamia
7. Probe Patria
8. Bandera Blanca
9. Otra Vida
10. Y Te Vengo A Buscar
11. Fisiognomica
12. Alexander Platz
13. Cucurrucucú



Battiato Studio Collection Cd 2 (Edizione Spagnola) (1996)

Tracklist
1. Centro De Gravedad
2. La Estación De Los Amores
3. Casaca Roja
4. Los Trenes De Tozeur
5. Up Patriots To Arms
6. Sentimiento Nuevo
7. Perspectiva Nevski
8. El Mito Del Amor
9. Despertar En Primavera
10. La Sombra De La Luz





Battiato Studio Collection (1996)

Tracklist
Cuccurucucu
Bandiera bianca
Centro di gravitá permanente
Prospettiva Nevski
L'era del cinghiale bianco
Up patriots to arms
Sentimiento nuevo
Voglio vederti danzare
Summer on a solitary beach
Gli uccelli
Un'altra vita
Mal d'Africa
Chan-son egocentrique
I treni di Tozeur
La stagione dell'amore
Le aquile

L'animale
No time no space
Radio Varsavia
Strade dell'est
Il re del mondo
E ti vengo a cercare
Nomadi
L'Oceano di Silenzio
Come un cammello in una grondaia
L'ombra della luce
Povera Patria
Caffé de la Paix
Sui giardini della preesistenza
Atlantide
L'ombrello e la macchina da cucire


Battiato Live Collection (1996)

Tracklist
L'era del cinghiale bianco
Prospettiva Nevski
Summer on a solitary beach
La stagione dell'amore
Gli uccelli
Alexander Platz
Mal d'Africa
Stranizza d'amuri
Strade dell'est
Un'altra vita
I treni di Tozeur
Aria di rivoluzione
Giubbe rosse
L'ombra della luce
E ti vengo a cercare

Voglio vederti danzare
Il re del mondo
Cuccurucucu
L'Oceano di Silenzio
Lettera al governatore della Libia
Secondo imbrunire
Mesopotamia
L'animale
Centro di gravitá permanente
Lode all'inviolato
Sequenze e frequenze
No U turn
E ti vengo a cercare - alt. track
L'era del cinghiale bianco - alt. track




L'Imboscata (1996)

Tracklist
1. Di Passaggio
2. Strani Giorni
3. La Cura
4. ..Ein Tag Aus
5. Amata Solitudine
6. Splendide Previsioni
7. Ecco Com'è Che Va Il Mondo
8. Segunda Feira
9. Memorie Di Giulia
10. Serial Killer

La Cura
Ti proteggerò dalle paure delle ipocondrie,
dai turbamenti che da oggi incontrerai per la tua via.
Dalle ingiustizie e dagli inganni del tuo tempo,
dai fallimenti che per tua natura normalmente attirerai.
Ti solleverò dai dolori e dai tuoi sbalzi d'umore,
dalle ossessioni delle tue manie.
Supererò le correnti gravitazionali,
lo spazio e la luce
per non farti invecchiare.
E guarirai da tutte le malattie,
perché sei un essere speciale,
ed io, avrò cura di te.
Vagavo per i campi del Tennessee
(come vi ero arrivato, chissà).
Non hai fiori bianchi per me?
Più veloci di aquile i miei sogni
attraversano il mare.
Ti porterò soprattutto il silenzio e la pazienza.
Percorreremo assieme le vie che portano all'essenza.
I profumi d'amore inebrieranno i nostri corpi,
la bonaccia d'agosto non calmerà i nostri sensi.
Tesserò i tuoi capelli come trame di un canto.
Conosco le leggi del mondo, e te ne farò dono.
Supererò le correnti gravitazionali,
lo spazio e la luce per non farti invecchiare.
TI salverò da ogni malinconia,
perché sei un essere speciale ed io avrò cura di te...
io sì, che avrò cura di te.
 

 

 

La Emboscada (1996)

Tracklist
1. De Paso
2. Días Extraños
3. El Cuidado
4. ...Ein Tag Aus
5. Amada Soledad
6. Espléndidas Previsiones
7. Segunda-Feira
8. Es Así Que Marcha El Mundo
9. A La Memoria De Giulia
10. Serial Killer



Shadowlight (1996)

Tracklist
1. L'Ombra Della Luce
2. The Shadow Of The Light
3. Messa Arcaica
4. Kyrie
5. Gloria
6. Credo
7. Sanctus
8. Agnus Dei
9. Haiku
10. Povera Patria
11. Poor Country
12. Ricerca Sul Terzo
13. Investigation On The Third
14. Le Sacre Sinfonie Del Tempo
15. The Sacred Symphonies Of Time




Shock in my town - singolo (1998)

Tracklist
1. Shock In My Town
2. Stage Door
3. La Stagione Dell'Amore
4. La Cura




Gommalacca (1998)

Tracklist
1. Shock In My Town
2. Auto Da Fé
3. Casta Diva
4. Il Ballo Del Potere
5. La Preda
6. Il Mantello E La Spiga
7. E' Stato Molto Bello
8. Quello Che Fu
9. Vite Parallele
10. Shakleton

Il Ballo del Potere
Ti muovi sulla destra poi sulla sinistra
resti immobile sul centro
provi a fare un giro su te stesso, un giro su te stesso.
"You miss me and I miss you"
Fingi di riandare avanti con un salto,
poi a sinistra con la finta che stai andando a destra,
che stai andando a destra.
"You miss me and I miss you"
Poi si aggiungono i pensieri
con un movimento indipendente dalla testa, dalle gambe
con un movimento dissociato dalla testa, dalle gambe.
I Pigmei dell'Africa, si siedono per terra
con un rito di socialità,
tranquilli fumano l'erba.
The circle symbolizes T'ai Chi which is formless and above duality.
Here it is manifesting itself as the progenitor of the universe.
It is divided into yin (the dark) and yang (the light) which signify
the negative and positive poles.
Pairs of opposites, passive and active, female and male,
moon and sun.
(Il cerchio simbolizza T'ai chi che è informe e al di sopra di ogni dualità.
Qui esso manifesta se stesso, come il progenitore dell'universo.
E' diviso tra Yin (il buio) e Yang (la luce) che significa
polo negativo e polo positivo.
Coppie di opposti, passivo e attivo, femmina e maschio,
luna e sole).
Gli aborigeni d'Australia si stendono sulla terra,
con un rito di fertilità vi lasciano il loro sperma.



Il Ballo del Potere (1998) singolo

Tracklist

Il ballo del potere
Stage door
Emma
L'incantesimo

 

 



Fleurs (1999)

Tracklist
1. La Canzone Dell'Amore Perduto
2. Ruby Tuesday
3. J'Entends Siffler Le Train
4. Aria Di Neve
5. Ed Io Tra Di Voi
6. Te Lo Leggo Negli Occhi
7. La Canzone Dei Vecchi Amanti
8. Era De Maggio
9. Che Cosa Resta
10. Amore Che Vieni , Amore Che Vai
11. Medievale
12. Invito Al Viaggio


La Cura (2000)

Tracklist
1. Cura
2. Porspettiva Nevski
3. Amore Che Vieni, Amore Che Vai
4. Summer on a Solitary Beach
5. Stagione Dell'amore [Live]
6. Voglio Vederti Danzare [Live]
7. Strani Giorni
8. Bandiera Bianca
9. Ballo del Potere
10. Up Patriots to Arms
11. Era del Cinghiale Bianco
12. Sentimiento Nuevo
13. Shock in My Town
14. Quello Che Fu
15. Vite Parallele
16. Ecco Com'he Va il Mondo
17. J'Entends Siffler le Train
18. Canzone Dell'amore Perduto
19. Te lo Leggo Negli Occhi




Ferro Battuto (2001)
   
Tracklist
1. Running Against The Grain
2. Bist Du Bei Mir
3. La Quiete Dopo Un Addio
4. Personalità Empirica
5. Il Cammino Interminabile
6. Lontananze D'Azzurro
7. Hey Joe
8. Sarcofagia
9. Scherzo In Minore
10. Il Potere Del Canto

Personalità Empirica
Il faut abandonner la personalitè pour retrouver votre “je”
Changer dame cheval et chevalier
Changer d’habit baton et penseé
(retiens la nuit pour nous deux jusqu’à la fin du monde).
Quando non coincide più l’immagine che hai dite
Con quello che realmente sei
E cominci a detestare i processi meccanici e i tuoi comportamenti
E poi le pene che sorpassano la gioia di vivere
Coi dispiaceri che ci porta l’esistente
Ti viene voglia di cercare spazi sconosciuti
Per allenare la tua mente a nuovi stati di coscienza
Quand l’image que tu as de toi ne coincide plus avec ce que tu es réellement
Quand tu commences à hair les automatismes de ta facon d’agir
Et quand les chagrins prennent le pas sur la joie de vivre,
Avec les peines que nous apportent l’existence,
Et t vas chercher des espaces inconnus,
Pour une nouvelle conscience.



Hierro Forjado (2001)

Tracklist
1. Vida En Diagonal
2. Estas Conmigo Bist Du Bei Mir
3. La Calma Tras Un Adios
4. Personalidad Empirica
5. Il Cammino Interminabile
6. Lejanias Azules
7. Hey Joe
8. Primer Origen
9. Scherzo Menor
10. Il Potere Del Canto




Fleurs 3 (2002)

Tracklist
1. Perduto Amor
2. Impressioni Di Settembre
3. Se Mai
4. Ritornerai
5. Col Tempo Sai
6. Insieme A Te Non Ci Sto Più
7. Il Cielo In Una Stanza
8. Le Tue Radici
9. Se Tu Sapessi
10. Sigillata Con Un Bacio
11. Come Un Sigillo
12. Bein Schlafengehn




Last Summer Dance  (2003)

(Disc 1)

Tracklist
1. Shackleton
2. Atlantide
3. Strani Giorni
4. Shock In My Town
5. Impressioni Di Settembre
6. L'Oceano Di Silenzio
7. Delenda Carthago
8. E Ti Vengo A Cercare
9. E' Stato Molto Bello
10. Il Mantello e La Spiga
11. Caffè De La Paix
12. La Cura
13. Accetta Il Consiglio

(Disc 2)
Tracklist
1. L'Incantesimo
2. Auto Da Fé
3. Mesopotamia
4. Lode All'Inviolato
5. Magic Shop
6. Stranizza D'Amuri
7. La Stagione Dell'Amore
8. Povera Patria
9. Medley (Bandiera Bianca, Segnali Di Vita, Sentimiento Nuevo, Gli Uccelli )
10. L'Animale
11. L'Era Del Cinghiale Bianco
12. Cuccurucucu
13. Centro Di Gravità Permanente



Dieci Stratagemmi (2004)

Tracklist
1. Tra Sesso E Castità
2. Le Aquile Non Volano A Stormi
3. Ermeneutica
4. Fortezza Bastiani
5. Odore Di Polvere Da Sparo
6. I'm That
7. Conforto Alla Vita
8. 23 Coppie Di Cromosomi
9. Apparenza E Realtà
10. La Porta Dello Spavento Supremo
11. La Porta Dello Spavento Supremo (Il Sogno)




Un Soffio Al Cuore Di Natura Elettrica (2005)

Tracklist
1. Come Away Death
2. Tra Sesso E Castità
3. Strani Giorni
4. I'm That
5. Auto Da Fé
6. Le Aquile Non Volano A Stormi
7. Shock In My Town
8. Odore Di Polvere Da Sparo
9. Sarcofagia
10. La Cura
11. La Porta Dello Spavento Supremo
12. Il Mantello E La Spiga
13. E' Stato Molto Bello
14. Voglio Vederti Danzare
15. Impressioni Di Settembre
16. Cuccurucucu



Il Vuoto (2007)

Tracklist
1. Il Vuoto
2. I Giorni Della Monotonia
3. Aspettando L'estate
4. Niente è Come Sembra
5. Tiepido Aprile
6. The Game Is Over
7. Era L'inizio Della Primavera
8. Io Chi Sono?
9. Stati Di Gioia



Fleurs 2 (2008)

Tracklist
1. Tutto L'universo Obbedisce All'amore
2. Era D'estate
3. E Più Ti Amo
4. It's Five O' Clock
5. Del Suo Veloce Volo
6. Et Maintenant
7. Sitting On The Dock Of The Bay
8. Il Carmelo Di Echt
9. Il Venait D'avoir 18 Ans
10. Bridge Over Troubled Water
11. La Musica Muore
12. L'addio



Inneres Auge - Il Tutto E' Più Della Somma Delle Sue Parti (2009)

Tracklist
1. Inneres Auge
2. Un'altra Vita
3. Inverno
4. No Time No Space
5. L'incantesimo
6. Haiku
7. La Quiete Dopo Un Addio
8. Stage Door
9. Tibet
10. 'U Cuntu

 

Inneres Auge

Come un branco di lupi che scende dagli altipiani ululando
o uno sciame di api accanite divoratrici di petali odoranti
precipitano roteando come massi da altissimi monti in rovina.
Uno dice che male c'è a organizzare feste private
con delle belle ragazze per allietare primari
e servitori dello stato?
Non ci siamo capiti e perchè mai dovremmo pagare
anche gli extra a dei rincoglioni?
Che cosa possono le leggi dove regna soltanto il denaro?
La giustizia non è altro che una pubblica merce....
di cosa vivrebbero ciarlatani e truffatori
se non avessero moneta sonante
da gettare come ami fra la gente.

La linea orrizzontale ci spinge verso la materia,
quella verticale verso lo spirito.
Con le palpebre chiuse s'intravede un chiarore che con il tempo
e ci vuole pazienza, si apre allo sguardo interiore:
inneres auge, das inneres auge

La linea orrizzontale ci spinge verso la materia,
quella verticale verso lo spirito.
Ma quando ritorno in me, sulla mia via,
a leggere e studiare, ascoltando i grandi del passato.....
mi basta una sonata di corelli, perchè mi meravigli del creato!

 

 

 

 

Videografia
· Dal cinghiale al cammello (in VHS nel 1992, in DVD nel 2004)
· Concerto di Baghdad (in VHS nel 1992 in DVD nel 2006)
· Messa arcaica (in VHS nel 1994)
· L'Imboscata Tour 1997 (in VHS nel 1998, in DVD, col titolo la Cura nel 2004)


· Un soffio al cuore di natura elettrica (in DVD nel 2005)
· Niente è Come Sembra (box con il film omonimo, il libro "In fondo sono contento di aver fatto la mia conoscenza" ed un cd con 7 brani live, 2007)

 

 


Rappresentazioni teatrali
· Il cavaliere dell'intelletto - Prima rappresentazione: Palermo, Cattedrale, 20 settembre 1994 (non pubblicata discograficamente)
Filmografia

 


Regista
· Perdutoamor, (2003) (anche produzione, soggetto, sceneggiatura e scelta musiche)
· Musikanten, (2005)
· Niente è come sembra, (2007) (uscito solo in DVD).

 


up





Update 05-09-12

Spot



 


Feel free to give a donation through Paypal
to help sustain this site
with a
Donation


R
G
P

E

eXTReMe Tracker

 

 

| Contact | © Copyright PortaleStoria |